Resta in contatto

News

Raiola smentisce il battibecco Kolarov-Pellegrini: “Fake news” (FOTO)

Il procuratore dell’ex giallorosso parla attraverso Instagram

Alcuni quotidiani questa mattina hanno riportato la notizia secondo cui nel sottopassaggio dell’Olimpico dopo il triplice fischio di Roma-Cagliari ci sarebbe stato un battibecco tra Kolarov e l’ex terzino della Roma Luca Pellegrini, il quale avrebbe provocato i suoi ex compagni.

Mino Raiola, procuratore del terzino del Cagliari, è intervenuto con un post su Instagram: “Qualcuno scrive che Luca Pellegrini avrebbe provocato i suoi ex compagni nel post gara di Roma-Cagliari: this is fake news“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@lucapellegrini3 #fakenews

Un post condiviso da Mino Raiola (@minoraiola) in data:

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
trackback

[…] NEWS – Alcuni quotidiani questa mattina hanno parlato di un battibecco tra Luca Pellegrini, ex Roma, ed Aleksandar Kolarov nel sottopassaggio dello Stadio Olimpico dopo il triplice fischio. Con un Instram post, Mino Raiola, procuratore del giovane terzino, ha smentito la notizia. […]

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News