Resta in contatto

Rassegna Stampa

Kluivert: “Roma, segno 14 gol e vado all’Europeo. DiFra? Con Fonseca parliamo inglese…”

L’esterno giallorosso: In questa stagione sento più fiducia dal club e dai miei compagni, lo sento molto bene. E quando hai fiducia accadono le cose belle”

Dal ritiro della nazionale olandese Under 21 ha parlato l’esterno della Roma Justin Kuivert. Il giocatore ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano olandese Algemeen Dagblad, in cui racconta la sua avventura in questa nuova Roma targata Paulo Fonseca:

“L’anno scorso Di Francesco era sotto pressione e per lui era molto complicato provare qualcosa con i giovani come me. Quindi il tecnico puntava più sulle certezze, lo capisco. In questa stagione invece sta andando tutto molto meglio con Paulo Fonseca, sembra anche più adatto al mio calcio. E con lui adesso parliamo inglese a Roma e per me è più facile capirlo. In questa stagione sento più fiducia dal club e dai miei compagni, lo sento molto bene. E quando hai fiducia nei propri mezzi accadono le cose belle. Ho segnato due gol in questo inizio di stagione, ma voglio arrivare a dodici, tredici, anche quattordici reti. Posso farcela”.

Il giocatore ha poi parlato della sfida alla nazionale maggiore, in cui sperava di essere convocato dopo questo inizio di campionato: “È vero, non mi spiego la mancata chiamata. Naturalmente sta a me dimostrare che valgo l’Olanda, ma il mio obiettivo è andare all’Europeo. Non mi importa in quale ruolo, se a sinistra o a destra, voglio solo andarci. Stasera giocherò con l’Under21, e non vedo l’ora di mettermi in mostra: non solo al ct Koeman, ma a tutta l’Olanda”. Lo riporta Il Corriere dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
7 mesi fa

valgono anche gli autogol? perche quella è l unica speranza che hai di farne 14

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa