Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

E ora Pau Lopez va all’assalto della Spagna: “Sono pronto”

Il giallorosso giocherà contro Malta o Romania

Dovrebbe essere questa sera a Cadice contro Malta o al massimo lunedì al Wanda Metropolitano di Madrid, quando la Spagna ospiterà la Romania. Di certo una delle due partite della Roja la giocherà Pau Lopez. Ed a confermarlo è stato il CT spagnolo Roberto Moreno: “Già ho detto in passato che mi piacerebbe provare tutti e voglio mantenere la parola data. È possibile che una delle due prossime partite la giochi Pau Lopez“.

Per il portiere della Roma sarebbe l’esordio assoluto in una gara ufficiale della Nazionale spagnola, sebbene fosse già sceso in campo con le Furie Rosse in amichevole. Nelle sue parole ad AS c’è tutta la sua motivazione: “È chiaro che tutti vorremmo giocare, ma in porta siamo in tre per un posto solo. Affronto ogni convocazione come qualcosa di speciale, mi alleno al massimo e prima o poi il mio momento arriverà. De Gea e Kepa sono portieri di altissimo livello, l’importante sarà farsi trovare pronto al giusto momento“. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa