Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La moviola: Hategan sbaglia gara, mancano due rigori

Il fischietto romeno nega un penalty per parte

Decisamente insufficiente la direzione di gara del romeno Hategan e dei suoi assistenti (un paio di offside davvero semplici sbagliati). Alla partita mancano due rigori, quello dato si potrebbe prestare anche a diverse riflessioni.

Pellegrini colpito alla testa da un oggetto lanciato dagli spalti: pesante conseguenze per il Basaksehir dall’Uefa. Manca un rigore alla Roma: Zaniolo entra in area, da dietro Ponck lo spinge con l’anca ma soprattutto con il braccio destro dietro la schiena. Oltre al rigore, l’arbitro Hategan avrebbe dovuto espellere il giocatore per chiara occasione da gol. Ci stava anche un rigore per il Basaksehir su un colpo di testa di Crivelli deviato con il braccio da Smalling. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa