Resta in contatto

Rassegna Stampa

Fonseca ritrova la Roma

I giallorossi hanno 8 punti in più rispetto alla passata stagione e nessuno in Serie A, da ottobre, ha subito meno gol della Roma bucata soltanto in 6 occasioni

In attesa del test contro l’Inter, Fonseca si gode la rosa lunga e i risultati della sua Roma. Può ritenersi soddisfatto per il terzo successo consecutivo. Aver ritrovato due giocatori come Perotti e Mkhitaryan dal grande talento offensivo è un’importante arma.

Fonseca ora può attingere a piene mani nella rosa costruita in estate con Petrachi e ha dimostrato per l’ennesima volta di non essere assolutamente un integralista. La Roma ha scelto di lascare il controllo del gioco al Verona di Juric e la mossa ha dato i suoi frutti.

I giallorossi hanno 8 punti in più rispetto alla passata stagione e nessuno in Serie A, da ottobre, ha subito meno gol della Roma bucata soltanto in 6 occasioni. I ragazzi hanno trovato la giusta alchimia tattica guidati in particolare da Dzeko, Kluivert e Zaniolo per quanto riguarda la prolificità offensvia e da uno straordinario Pellegrini.

Il numero 7 ha raggiunto quota 8 assist, ma quando lui è in campo la Roma segna 2,6 gol a partita, senza di lui soltanto 1,3. Un altro dei segreti di Fonseca, che cercherà di lavorare per recuperare uno spento Under, è quello di essere riuscito a ricompattare i giocatori dal punto di vista caratteriale e dell’unità di intenti. Lo scrive Il Tempo.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
NICCO99
NICCO99
7 mesi fa

ZORROOOOOO

mau76
mau76
7 mesi fa

FORZA MISTER

Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa