Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Festa (Il Sole 24 Ore): “Friedkin innervosito dalle pretese di Pallotta. O si avvicinano o la trattativa salta”

Il giornalista: “Pallotta valuta la Roma con un prezzo abbastanza alto, quasi irrealistico, anche perché lui comprende già lo stadio”

La trattativa tra Friedkin e Pallotta va avanti, anche se con non poche difficoltà. Secondo Carlo Festa, giornalista del Sole 24 Ore e autore dell’articolo di questa mattina dal titolo “Roma, cala il gelo tra Friedkin e Pallotta”, il problema risiederebbe nella valutazione fatta dal presidente giallorosso, troppo alta secondo i parametri del tycoon. Queste le parole del giornalista ai microfoni dell’emittente radiofonica Centro Suono Sport:

Friedkin è innervosito dalle pretese di prezzo di Pallotta, che ovviamente fa i suoi interessi e valuta la Roma con un prezzo abbastanza alto, quasi irrealistico, anche perché lui comprende già lo stadio. Il pensiero di Friedkin è questo: non puoi farmi pagare una marmellata che bene che va sarà pronta tra due anni. Ora le strade sono due: o si avvicinano oppure la trattativa salta. Friedkin vuole entrare in maggioranza, non si sogna nemmeno di entrare nella Roma in minoranza. La struttura della trattativa sarà interessante per capire tutto. Altri investitori? Nessuno fino ad oggi ha fatto un controllo degli asset come lui, vediamo se si inserirà qualcuno”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News