Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca: “L’arbitro? Non ne parlo, gara stregata”

Il tecnico amareggiato dopo lo 0-2 col Torino

La prima del 2020 non fa sorridere la Roma. I giallorossi aprono il nuovo anno con una sconfitta contro il Torino, la ripresa è stata una doccia gelata con Belotti mattatore. “E’ vero che abbiamo avuto difficoltà nella prima costruzione, ma devo dire che abbiamo iniziato la partita con tre occasioni in sette minuti, se fosse arrivato il gol la partita sarebbe cambiata. Penso che la squadra nel secondo tempo abbia corretto qualcosa in impostazione, purtroppo è stata una di quelle gare in cui si può continuare a giocare anche dopo i 90′ senza mai segnare“.

Poi Fonseca commenta l’arbitraggio di Di Bello: “Non voglio parlare dell’arbitro. Abbiamo perso, cosa devo dire dopo questo risultato? Se mi chiedete se mi è piaciuto l’arbitraggio dico di no ma non voglio trovare scuse. Loro sono stati bravissimi, noi poco aggressivi, la marcatura preventiva non è andata bene“. Lo scrive Il Tempo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa