Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo tiene in ansia la Roma ma Fonseca rimane ottimista

Sembra un dettaglio, ma non lo è

Nicolò Zaniolo, atteso a Firenze per un evento legato a Pitti Uomo, è rimasto invece a Trigoria, per sottoporsi a terapie al ginocchio che, dopo una botta presa durante la sconfitta contro il Torino, si è un po’ gonfiato. È una corsa contro il tempo, perché è molto probabile che il numero 22 debba restare a riposo anche oggi, cercando il recupero proprio in prossimità del big match di domenica sera contro la Juventus.

Ieri Fonseca a Firenze a predicato ottimismo: “Zaniolo? Penso che sarà in condizione di giocare contro la Juventus”. Sullo sfondo c’è l’ottimo momento di forma di Cristiano Ronaldo: “Cosa dirò in portoghese a Cristiano? Aspetterò la fine della partita e spero di vederlo arrabbiato” dice il tecnico. Battuta finale sul mercato: “Non ne voglio parlare. Siamo vigili, ma non posso dire di più”. Come dire: qualcosa serve. Lo riporta il quotidiano Corriere della Sera. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa