Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Svalutation. La crisi della Roma vale almeno 100 milioni

Dzeko

Nell’ultimo anno e mezzo si è svalutato il parco calciatori

Svalutata, o forse semplicemente sopravvalutata. Di sicuro facilmente migliorabile. Non solo debiti, progetto stadio in alto mare e aumenti di capitale. Dan Friedkin, nelle due settimane chiave per la chiusura dell’affare che lo porterà a diventare il prossimo presidente della Roma, deve fare i conti pure col disastro tecnico che va avanti ormai da un anno e mezzo e che ha portato alla svalutazione di una rosa che oggi non può valere complessivamente più di 300 milioni.

Decisive le valutazioni sballate fatte in estate prima da Monchi e poi da Petrachi rispetto ad alcuni calciatori. I flop più gravi della gestione spagnola rimasti sul groppone della Roma rispondono ai nomi di Schick (42 milioni, oggi in prestito al Lipsia), Nzonzi, Pastore, Kluivert e Cristante. I primi due saranno da (ri)piazzare in estate mentre El Flaco, che ha passato più giorni in clinica che a Trigoria, ormai ha mercato solo in Cina dove però il campionato è fermo. Lo scrive Leggo

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa