Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Perez: “Non potevo sognare serata migliore. Ora dobbiamo completare l’opera al ritorno”

Le dichiarazioni dello spagnolo

Carles Perez, esterno della Roma, ha parlato a Roma Tv dopo la gara contro il Gent, decisa da una sua rete:

Esordio dal primo minuto con gol, notte magica per te.
“E’ una serata speciale, non potevo sognarne una migliore. Sono qui per aiutare la squadra”.

Ora al ritorno dovete resistere al Gent, che in casa non ha mai perso.
“Dovremo completare l’opera, sforzarci al massimo nella gara di ritorno. Il Gent gioca bene, è una squadra buona, ma siamo riusciti ad ottenere una vittoria e speriamo sia la prima di molte”.

Come ti stai trovando nel campionato italiano?
“E’ un calcio molto più fisico della Liga, dove c’è più fraseggio. Qui in Italia c’è sia palleggio sia palle lunghe. Queste quattro partite sono servite ad ambientarmi, sono sicuro che con il passar del tempo aumenterà la mia confidenza”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra