Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ricavi e stadi: la Serie A la peggiore tra i maggiori 5 campionati europei

Roma

Lo rileva uno studio di Football Benchmark

La Serie A è il peggior campionato per tasso medio di utilizzo dei propri stadi rispetto ai maggiori 5 campionati europei. Secondo Football Benchmark, i club italiani non riescono a massimizzare le attività commerciali legate ai loro impianti e al brand in generale. Il campionato italiano si trova infatti all’ultimo posto con il 60,1% di attività legate agli stadi dell squadre. Al quarto posto c’è la Ligue 1 con il 69,3%. Sul podio, dal gradino più basso a quello più alto, troviamo La Liga (70,9%), Bundesliga (92,1%) e Premier League (95,7%).

La Serie A inotre è nota per avere biglietti relativamente economici rispetto agli altri campionati. Gli stadi, spesso, sono però vetusti. Non a caso i proprietari stranieri della squadre italiane (Inter, Milan, Roma, Fiorentina, Bologna) hanno intenzione di abbandonare i vecchi impianti per costruirne di nuovi. Con meno posti a sedere, ma più attività commerciali complementari.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News