Resta in contatto

Rassegna Stampa

Champions e Coronavirus, rosso da 126 milioni

Da quanto emerge dall’ultima relazione economico finanziaria sono 126 i milioni di debiti, con un deficit totale di 280 milioni

Sono state certificate tre giorni fa dal consiglio di amministrazione giallorosso e che si ripeteranno il 29 giugno, giorno dell’assemblea degli azionisti. La perdita in questo esercizio è pari a 126 milioni mentre l’anno scorso era di 29,5. Una perdita che ha costretto, per legge, la convocazione dell’assemblea.

Per questi motivi Pallotta ha in pratica sottoscritto un contratto con se stesso per un prestito di 30 milioni lordi attraverso cessione di crediti futuri legati a merchandising e ticketing. Nella relazione si menzionano come cause principali il Coronavirus (che ha bloccato la cessione di Pastore a gennaio in Cina) e i mancati introiti dall’ingresso in Champions League. La Repubblica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa