Resta in contatto

eSports

Rivoluzione Roma Esports, si pianifica l’addio definitivo al Team Fnatic

AS Roma Esports verso un nuovo progetto

La AS Roma Esports e il Team Fnatic si stanno separando. Il quadro appare chiaro e intuibile soprattutto dopo l’addio ufficiale di Zelonius e Damie, reso pubblico dai pro-gamer stessi attraverso i loro canali social, la Roma si appresta a ridisegnare il proprio organigramma.

La graduale separazione con Fnatic

In effetti già da molti mesi la separazione era intuibile. Dalla scorsa stagione la Roma ha cambiato il proprio nome da Roma Fnatic a AS Roma Esports, ma una parte della collaborazione nel supporto dei servizi sembrava continuasse a procedere. L’annuncio sarebbe dovuto arrivare al termine della stagione, ma l’emergenza coronavirus ha sospeso le attività anche nel campo esportivo, anticipando dunque quella che appare come una vera e propria rivoluzione. L’accordo con Fnatic, ufficializzato nel 2017, era quello di fornire ai giallorossi supporto per eventi eSports, logistica e allenamenti gestendo il virtual team ma ora per il club giallorosso cambia tutto.

Un futuro tutto da scrivere

Con l’addio di Fnatic, ci si aspetta l’ovvio e conseguenziale addio con il Team Manager Colin Johnson dalla Roma (arrivato nel 2017 proprio grazie a Fnatic). Inoltre, con l’addio di Zelonius e Damie, la Roma sta pensando al proprio futuro esportivo. Come? Sono due le possibili strade che verranno intraprese: la prima è verso un nuovo accordo con un’altra scuderia leader nel settore degli esports; la seconda è quella di creare un polo autonomo Roma Esports in grado di essere completamente autonomo.

LEGGI ANCHE: 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Il like a Manolas? Brutto brutto!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da eSports