Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pedro saluta il Chelsea: “Dico addio molto soddisfatto di questa fase della mia carriera” (FOTO)

Il prossimo attaccante saluta così i “Blues”, e ringrazia dirigenza, staff e compagni di squadra

 

Visualizza questo post su Instagram

 

After five wonderful years my stage at Chelsea FC comes to an end. Thanks a lot to the club’s board, to the coaches and teammates I’ve had, and of course to the fans: thank you for the experience of being a member of your big family. I’ve been very happy here, you’ve made me feel like home. It’s been a pleasure and an honour to play for this club and win the Premier League, FA Cup and Europa League titles, as well as competing in one of the world’s best football leagues. I made the right choice, I take with me wonderful and unforgettable memories. I say farewell very pleased with this stage of my career, and I’m also very excited with the next to begin. Thanks and good luck for the future. Come on Blues!!! ?? @ChelseaFC #KTBFFH #CFC Tras cinco años maravillosos mi etapa en el Chelsea FC toca a su fin. Muchas gracias a la directiva del club, a los entrenadores y compañeros en este tiempo, y por supuesto a la afición: gracias por la experiencia de pertenecer a vuestra gran familia. He sido muy feliz, me habéis hecho sentir como en casa. Ha sido un placer y un honor jugar para este gran club y ganar la Premier League, la FA Cup y la Europa League, así como haber competido en una de las mejores ligas del Mundo. Sin duda acerté en la elección, me llevo recuerdos maravillosos e inolvidables. Nuevos desafíos y triunfos llegarán seguro. Me despido muy satisfecho con esta etapa de mi carrera que concluye, y a la vez muy ilusionado con la nueva que comienza. Gracias y mucha suerte en el futuro. Come on Blues!!! [email protected] #KTBFFH #CFC

Un post condiviso da Pedro Rodriguez Ledesma (@_pedro17_) in data:

Le parole con cui Pedro, prossimo attaccante della Roma, ha salutato il Chelsea: “Dopo cinque anni meravigliosi, la mia tappa al Chelsea volge al termine. Grazie mille ai dirigenti, agli allenatori e ai compagni di squadra che ho avuto, e ovviamente ai tifosi: grazie per l’esperienza di essere stato un membro della vostra grande famiglia. Sono stato molto felice qui, mi avete fatto sentire come a casa. È stato un piacere e un onore giocare per questo club e vincere i titoli di Premier League, FA Cup ed Europa League, oltre a competere in uno dei migliori campionati di calcio del mondo. Ho fatto la scelta giusta, porto con me ricordi meravigliosi e indimenticabili. Dico addio molto soddisfatto di questa fase della mia carriera, e sono anche molto entusiasta dell’inizio della prossima. Grazie e buona fortuna per il futuro”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News