Resta in contatto

Rassegna Stampa

Ibanez, il suo primo tecnico: “Un difensore top, ma è come Falcao”

Ibanez

Ibanez era piccolo, moro, occhi bassi, molto timido. Non gli avrei dato una real, poi entrò in campo e… Ce n’erano tanti, tenemmo solo lui

Elias Sena, 44 anni, allenatore del Gremio Atletico Osoriense, primo tecnico di Roger Ibanez“Si presentò come regista, così lo schierammo lì. All’inizio lo vedevo impaurito, gli dissi di stare tranquillo e divertirsi. Lungo la sua carriera l’ho seguito passo passo, bastò un tocco d’esterno per convincermi a tenerlo. Se parlo di Roger mi viene in mente FalcaoLa prima volta che l’ho visto in campo con quella tecnica e quel gioco pulito a testa alta quasi da volante, ho pensato che in campo ci fosse il nuovo Falcao“. Ibanez, però gioca da difensore centrale: “Lo so bene, ma ha tutto per giocare anche in mezzo. Come il Divino… Roger sapeva fare solo la fase offensiva, andava sempre avanti con il pallone. Gli abbiamo insegnato a marcare, a giocare la palla di prima, a tenere la posizione, le diagonali. Eravamo sicuri che sarebbe arrivato, siamo fieri di lui“. La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa