Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Habemus New Balance, la Roma avrà quattro maglie ufficiali

New Balance

Ieri l’ufficialità del nuovo sponsor tecnico, previste quattro maglie: rossa, bianca, gialla e blu

La notizia che da tempo era nell’aria, è stata ufficializzata ieri dalla Roma attraverso un comunicato ufficiale: la New Balance produrrà il materiale tecnico dei giallorossi a partire dalla prossima stagione. Non sono stati specificati durata e accordo economico, da quello che è emerso si tratterebbe di un accordo biennale più opzione per altri due anni.

Il contratto prevede un tot di tre milioni e duecentomila euro lordi da cui detrarre il materiale quantificato in un milione e quattrocentomila euro. Al netto rimarrebbe un milione e ottocentomila. Solo che questi soldi, in buona parte, serviranno alla New Balance per il lancio della partnership, dei prodotti e per la distribuzione del materiale. In sostanza alla Roma di garantito rimarrebbe pochino (e si pensi che il club giallorosso ha rinunciato a un’offerta della Castore da sei milioni a stagione).

Si dirà: e perché la Roma ha scelto l’offerta inferiore? Due i motivi: 1) la Castore ha meno punti vendita; 2) la New Balance ha garantito al club una percentuale intorno al 40% su tutto il venduto. E’ soprattutto il secondo punto quello che ha fatto la differenza. Immaginando che il dopo pandemia possa far nuovamente lievitare gli introiti dal merchandising (5,7 milioni l’ultimo anno, 7,7 due anni fa). Calcoliamo, per esempio, che la Roma nell’ultima stagione ha venduto circa 125.000 maglie. Sul netto di queste maglie (quaranta euro a pezzo) si dovrà calcolare il 40% per conoscere gli introiti della maglia (16 euro a pezzo). A proposito, però, ci sono due notizie positive per i tifosi, e la cosa non può che farci piacere. Le maglie (già scelte e in produzione per la prossima stagione) della New Balance costeranno una decina di euro in meno rispetto a quelle della Nike (90 euro la maglia base, 130 quella definita da campo). Pare che il nuovo marchio per ora produrrà una sola maglia, quella base che dovrebbe costare circa ottanta euro. E poi c’è la novità che dalla prossima stagione saranno quattro le maglie ufficiali. Eravamo abituati a tre, meglio abbondare. I colori? Rossa, bianca, blu e gialla. Lo riporta Il Romanista.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News