Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Fonseca a Braga ritorna da ex e punta su Dzeko

Il portoghese rilancia l’attaccante bosniaco

Fonseca di Braga conosce bene lo stadio tra le rocce. Lo vedi dall’aereo prima di arrivare ad Oporto. Senza tifosi non sarà lo stesso, ma il tecnico non si fida dei suoi vecchi amici: “Ho messo in guardia i giocatori della qualità del Braga. Molti di loro magari non seguono il campionato portoghese e potrebbero non essere a conoscenza della forza di questa squadra“.

Lo stadio amico potrebbe essere l’occasione per sigillare la pace con un nemico interno: Edin Dzeko dovrebbe partire dall’inizio per la prima volta dopo la lite di Roma-Spezia. Il meteo promette pioggia: “Speriamo che il clima permetta alle squadre di offrire spettacolo“, racconta ancora Fonseca. Il Braga giocherà con lo stesso modulo della Roma, un 3-4-2-1 piuttosto offensivo. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa