Resta in contatto

Conferenze stampa

Fonseca: “Dzeko o Mayoral? Vedremo domani. Rinnovo? E’ importante il presente”

Il tecnico giallorosso in vista della gara contro il Benevento, in programma domani sera alle 20:45 al Vigorito 

Si sta svolgendo in questi istanti la conferenza stampa del tecnico della Roma Paulo Fonseca, alla vigilia della sfida contro il Benevento:

Ci ha colpito molto la disponibilità dei calciatori a Braga. Questo sacrificio è quello che si aspetta anche in campionato?

Si, mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra, questo spirito. I giocatori che hanno fatto sacrifici. Questo tipo di mentalità la vogliamo qui, ed è importante mantenerla.

Cristante sarà convocato? Nel caso non fosse disponibile, può giocare Spinazzola?

Cristante non è pronto per giocare, non sarà disponibile. Spinazzola è una possibilità come difensore centrale.

Dzeko o Mayoral?

Aspettate domani.

Zaniolo ha dimostrato grande voglia…

Mi piace questo, ma stiamo lavorando per farlo ritornare bene, coi tempi giusti. Penso che con questo lavoro non è importante il mese o il giorno, ma ritornare bene. La sua voglia è importante per questo processo.

Spinazzola sta giocando la migliore stagione della carriera, anche per continuità. Cosa è cambiato? Solo il modulo o c’è stato uno scatto mentale?

Penso che il modulo sia importante per il momento di Spinazzola: giocare in questo modo lo favorisce. Questo è il motivo principale. Giocare di più porta fiducia a un giocatore che sta disputando una bellissima stagione.

Il fondo del campo del Braga ha causato molti problemi. Ciò ha a che fare con il problema accusato da Cristante? Quando pensa di recuperarlo?

Il campo era molto pesante, fisicamente per noi è stato difficile. Non è però il motivo principale dell’infortunio di Bryan. Cristante non sarà pronto, speriamo che lo sarà con il Braga.

Quando sapremo il suo futuro?

Non è importante per me. E’ importante il presente. Devo dire che con questi giocatori si sta creando una squadra per i prossimi anni della Roma.

“Diawara puiò giocare due partite in 4 giorno? Smalling e Kumbulla?

Stanno meglio, Kumbulla dovrebbe tornare prima di Smalling. Diawara può giocare più di due partite

Perchè ha cambiato le gerarchie in porta con Pau Lopez e Mirante?

Per me è importante avere continuità, Pau sta giocando bene, ma Mirante è pronto a subentrare sempre

Come sta Reynolds?

Ha bisogno di recuperare fisicamente, ora è negli USA a risolvere problemi burocratici ma stiamo lavorando con lui per iniziare a metterlo in squadra prima possibile

Sta valutando un cambio di modulo?

Ho pensato un po’ a tutti, ma dovete aspettare domani per vedere

Quali sono le caratteristiche del Benevento che la preoccupano?

E’ una squadra forte, che vuole costruire con criterio e con la palla, sono aggressivi e pericolosi e dobbiamo fare una buona partita difensiva.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Quanto me piaci Fonse’!!!!… I Marottini nel cesso!!!

valter
valter
1 mese fa

un po’ meno dopo il 4-0 con il napoli il 4-1 con l’atalanta il 3-0 con la lazio il 2-0 con la juve e il 2-4 con lo spezia

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe. Anche se alcuni ignoranti non hanno capito sei stato un grande capitano"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Conferenze stampa