Resta in contatto

News

Koster (ex all.Ajax): “Entrambe le squadre hanno tante assenze, ma l’Europa ti stimola a dare il massimo”

L’ex allenatore dei Lancieri ha parlato della gara di domani sera

Intervenuto in diretta su Teleradiostereo, Adrie Koster, ex allenatore dell’Ajax, ha parlato della sfida di domani sera tra i Lancieri e i giallorossi:

Mister Koster, che gara si aspetta domani?
“Una bella partita, credo sarà una gara aperta tra due squadre molto offensive.”

Problemi di organico per Ten Hag.
“Ci sono molti giocatori infortunati o indisponibili tra i biancorossi, da Onana a Stekelemburg, da Blind a Haller…Io non so se chi giocherà sarà forte quanto gli assenti, in Eredivisie i Lancieri sono bravi a non far mai rimpiangere le defezioni, ma in Europa è tutto diverso.”

La Roma arriverà in Olanda senza tanti titolari.
“Si, so dei problemi della Roma, ma le gare europee sono speciali, riescono sempre a tirare fuori il meglio dai giocatori, queste gare ti stimolano a dare il massimo. Non so chi sarà il favorito domani sera, ma sicuramente sarà una partita bella.”

Ten Hag ha parlato molto bene di Fonseca in conferenza stampa: sono allenatori cosi simili? Cosa ne pensa lei del portoghese?
“Non lo conosco benissimo, ma il suo palmares parla chiaro, altrimenti non alleni una squadra forte come la Roma. Certamente nello sviluppo della trama offensiva ci sono degli aspetti in comune tra i due allenatori, perché sono due tecnici a cui piace molto attaccare.”

L’Ajax è una miscela perfetta di giovani e maturi: vendere cosi tanto non ha negato alla squadra olandese di essere ancor più forte?
“L’Ajax ha sempre lavorato cosi, facendo maturare giocatori da rivendere e inserendo subito giovani sostituti che sia congeniali alla mentalità del club e della squadra. In Olanda si fa il mercato in maniera diversa rispetto al resto d’Europa, ma in questi anni società come l’Ajax hanno continuato a rimanere ad alti livelli.”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe. Anche se alcuni ignoranti non hanno capito sei stato un grande capitano"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da News