Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Tifoso della Juve condannato in Cassazione dopo gli schiaffi a Nanni e a Scala

L’episodio era avvenuto al termine della sfida all’Allianz Arena del 2014, vinta 3-2 dai bianconeri

E’ stato condannato dalla Cassazioni il tifoso bianconero che aveva dato gli schiaffi a Guido Nanni e Vito Scala al termine di Juventus-Roma del 5 ottobre 2014, terminata 3-2 per i padroni di casa. Come riportato dall’Ansa, il tifoso dovrà risarcire 2.500 euro alla Juve, costretta a pagare 30.000 euro di multa per il gesto del loro supporter, oltre alle spese legali di 3.100 euro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News