Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Roma, Wijnaldum non si opera: l’olandese sceglie la terapia conservativa

Il ritorno in campo è previsto per l’inizio del nuovo anno

Gini Wijnaldum ha deciso: niente operazione. Il centrocampista olandese ha subito un brutto infortunio durante la rifinitura di domenica scorsa, che gli ha causato la frattura composta della tibia. Inizialmente si pensava ad un intervento chirurgico per accorciare i tempi di recupero, ma poi l’olandese si è preso del tempo per riflettere assieme allo staff medico giallorosso.

Come riportato da Sky Sport, l’ex Liverpool e PSG ha scelto la via della terapia conservativa. Niente operazione, perciò, e uno stop di 3-4 mesi. La pausa per il Mondiale di Qatar gli permette di saltare lo stesso numero di gare che avrebbe saltato operandosi (circa 20). Infatti, il rientro in campo è previsto per il 2o23, quando la stagione riprenderà dopo la lunga sosta invernale.

Come riporta Il Tempo, nella scelta della terapia conservativa ha influito anche lo staff medico del PSG, che detiene il cartellino del calciatore. Tra un mese nuovo consulto medico per capire l’andamento del recupero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra