Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Torino, c’è Shomurodov tra le carte per gennaio

Il Toro pensa a Shomurodov per rinforzare l’attacco

Persi Belotti e Zaza, a Juric non è consegnato nessuno: Toro avanti con Sanabria e Pellegri. Uno del quale si conoscono bene le caratteristiche, e non sono certo quelle di un bomber, e un altro che prosegue nel percorso di riabilitazione dopo le difficoltà incontrato nel Monaco e nel Milan.

Spesso il Torino produce tanto, però al dunque si perde, non ha lo stoccatore. Che servirà. Tra i papabili a vestire la maglia granata rimane Shomurodov. La Roma lo ha pagato 18 milioni, ma con Mourinho l’ubzeko ha faticato a trovare spazio: il Toro  – che in alternativa segue Petagna del Monza e che valuta Boving dello Sturm Graz – lo tiene in caldo per la sessione di gennaio. E il giocatore, da parte sua, gradisce la prospettiva di approdare nel Toro di Juric. Lo scrive “Tuttosport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa