Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Spezia-Roma, le ultime dai campi: tutte le info sul match del Picco

Alle ore 18:00 allo Stadio Alberto Picco prenderà il via Spezia-Roma, 19a giornata del campionato di Serie A Tim

La Roma è reduce dalla vittoria contro la Fiorentina targata Dybala, ma la settimana dei giallorossi è stata scossa dal terremoto Zaniolo. Il numero 22 è sempre più vicino alla partenza, e nelle ultime ore stanno emergendo i nomi dei possibili sostituti. Lo Spezia rappresenta un avversario ostico, soprattutto in trasferta, e la partita di oggi viene prima del big match contro il Napoli. Josè Mourinho chiede una prova di grande maturità ai suoi. I liguri hanno vinto contro il Torino in trasferta nello scorso weekend, ma sono crollati in Coppa Italia sotto i colpi dell’Atalanta, con ben cinque reti subite.

Le ultime dai campi

La Roma cerca continuità dopo i buoni risultati ottenuti dall’inizio del 2023, e per farlo Josè Mourinho si affida alla premiata coppia Dybala-Abraham. I diffidati convocati (Mancini, Smalling, Cristante Celik ) sono a rischio per la partita contro il Napoli, ma Mou è stato chiaro: è oggi la partita che conta. Per questo si va verso la titolarità di tutti e quattro i calciatori. In mediana nuovamente spazio a Bove, al fianco di Cristante.

Lo Spezia sogna il colpaccio in casa, nonostante qualche assenza di troppo. Nzola, Bastoni e Zoet non saranno della partita, così come lo squalificato Nikolau. Mister Gotti si affida allora a una difesa a tre guidata da Caldara e a un folto centrocampo a 5. In avanti c’è la vecchia conoscenza giallorossa Daniele Verde.

Le probabili formazioni – LE SCELTE DI MOURINHO E GOTTI

Le parole della vigilia – LA CONFERENZA STAMPA DI GOTTI

I convocati – I CONVOCATI DELLO SPEZIA

I giudici di gara – ECCO L’ARBITRO DEL MATCH

Dove vederla – DOVE SEGUIRE LA PARTITA

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra