Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Roma, obiettivo Soyuncu se parte Spina

Caglar Soyuncu è l'obiettivo numero uno per la difesa, ma serve cedere uno tra Spinazzola, Renato Sanches e Celik

Considerando i lunghi tempi di attesa per il ritorno di Smalling, probabilmente più prolungati rispetto al rientro di N’Dicka dalla Coppa d’Africa, la Roma si trova nella necessità di investire ulteriormente per completare numericamente la squadra, come dimostra la formazione di fortuna schierata nell’ultima partita. Tuttavia, prima di procedere, per questioni di liste e budget, la squadra dovrà cedere almeno un giocatore, forse anche due. I candidati più probabili sono Spinazzola, Celik e Renato Sanches.

Il rinforzo individuato è Caglar Söyüncü, il nazionale turco che ha giocato un tempo in Coppa del Re con l’Atletico Madrid il 6 gennaio, ma non rientra nei piani di Simeone. L’elemento chiave che potrebbe risolvere gran parte dei problemi è Spinazzola, il cui contratto è in scadenza e che ha un costo residuo a bilancio di quasi 6 milioni. Se la Roma riesce a cederlo, magari proprio all’Al-Shabab, avversario nella particolare amichevole saudita del prossimo 24 gennaio, potrebbe permettersi di ingaggiare un difensore per l’Italia senza incrementare i costi complessivi (cartellino, stipendio e commissioni: tutto conta).

Quanto a Söyüncü, Tiago Pinto ha già avviato discussioni con gli agenti. A dicembre, aveva ottenuto la disponibilità per un trasferimento in prestito, con il sorriso di Vincenzo Montella che lo attende in forma all’Europeo. Tuttavia, ora l’Atletico ha posto come condizione per la cessione un trasferimento definitivo, almeno con l’obbligo di riscatto a giugno.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giallorossi stanno pensando a un profilo con ampi margini di crescita, ma non sono...
Andrea Belotti, prestato dalla Roma alla Fiorentina, ha siglato 1 solo gol in viola. Ora...
Danilho Doekhi - Union Berlino
La Roma sarebbe interessata al 24enne dell'Union Berlino Danilho Doekhi: questa l'indiscrezione che arriva dalla...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie