Resta in contatto

Roma Femminile

Roma Femminile, Bavagnoli: “Fiorentina grande squadra, siamo sul percorso giusto”

Betty Bavagnoli, allenatore della Roma Femminile, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni attraverso i canali del club giallorosso, in vista del delicato impegno della Roma contro la Fiorentina che andrà in scena domani alle 12.30 presso il Tre Fontane.

“Innanzitutto è un grande stimolo affrontare una grande squadra come la Fiorentina. Ci sarà sicuramente la voglia di fare bene e di misurarsi, di vedere effettivamente come e quanto siamo cresciute. C’è la voglia di fare continuamente quei passi avanti che abbiamo fatto dall’inizio del campionato a oggi. La nostra filosofia di gioco è quella, e vogliamo continuare a perseguirla. Ovviamente con grande rispetto di squadre come questa, la Fiorentina, o come il Milan e la Juventus, che sono sicuramente le tre squadre più forti del campionato. Sicuramente le andiamo ad affrontare con la massima serietà, anche con una voglia comunque di misurarci con le prime della classe, per vedere dove siamo arrivate e forse anche per crearci quell’autostima che serve all’interno del gruppo. Però quell’autostima la andiamo a conseguire e ad allenare ogni giorno, quando ci andiamo ad allenare e a fare quei passettini in avanti dal punto tecnico, tattico e fisico che servono per diventare una squadra al livello della Fiorentina. A noi manca ancora, ovviamente, tanta strada, ma siamo sul percorso giusto”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile