Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il Corriere dello Sport, “Manolas idolo dei tifosi e punto fermo. La Roma non vuole più privarsene”

Determinante sarà la volontà del ragazzo

Dopo il famoso gol al Barcellona, Kostas Manolas è diventato ancor di più un idolo dei tifosi, oltre ad essere da sempre un punto fermo per la formazione della Roma. Per questo, sarebbe davvero un peccato se la società non riuscisse a trattenerlo in rosa, anche se le pretendenti non mancano di certo. Squadre di Premier League, soprattutto il Manchester United (con cui il suo nuovo procuratore, Mino Raiola, ha ottimi rapporti), ma anche il Bayern Monaco e la Juventus: tutti club interessati al greco, sui cui pende come una spada di Damocle la clausola rescissoria da 36 milioni di euro. Certo, determinante sarà anche la volontà del ragazzo, che due stagioni fa si rifiutò di andare allo Zenit, ma dopo 5 stagioni in giallorosso esiste la possibilità che il classe ’91 voglia cambiare aria. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa