Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Day

Day 133, De Rossi annuncia il suo addio a fine stagione. Tanti i messaggi di stima per il capitano giallorosso

Tutte le news della giornata in un click

Addio De Rossi – In mattinata è arrivata la notizia relativa alla scelta di Daniele De Rossi di lasciare la Roma a fine stagione. Nel primo pomeriggio il giocatore, assieme al CEO Fienga, ha tenuto una lunga conferenza stampa per spiegare il perché di questa scelta.

L’addio di Francesco TottiIl dirigente ha voluto salutare il suo compagno di squadra, dedicandogli un bellissimo post su Instagram: “Rimarrai per sempre il mio fratello di campo acquisito”. 

Gli attestati di stima dei compagni di squadra – Presenti anche durante la conferenza stampa, nella giornata molti giocatori romanisti hanno voluto ringraziare Daniele De Rossi. Da Fazio a Manolas, passando per Zaniolo, premiato dal CONI con il premio di Cultura Sportiva Beppe Viola.

Le parole d’affetto dal mondo del calcio – Sono state tantissime le dichiarazioni rilasciate dai più importanti esponenti del calcio italiano in merito alla scelta di De Rossi di lasciare la Roma a fine stagione. Da Fabio Capello, che ha definito il centrocampista “professionista esemplare”, a Marcello Lippi, ct della Nazionale con il quale il centrocampista ha vinto il mondiale nel 2006. Anche l’ex presidente della Roma Rosella Sensi ha parlato di Daniele: “Questa decisione sarebbe dovuta arrivare non in questo modo”.

Le parole degli ex compagniDaniele De Rossi ha significato tantissimo per chi ha vestito la maglia della Roma e non solo: l’ex giallorosso Strootman lo ha salutato con le parole “Tu sei la Roma”, mentre il difensore brasiliano Leandro Castan ha espresso un sentito in bocca al lupo per l’ex compagno di squadra. Parole un po’ velenose nei confronti della società invece da parte di Radja Nainggolan, che su Twitter ha semplicemente scritto “Storia già vista”.

Il saluto dei tanti rivali – Non solo compagni e tifosi, anche tanti avversari hanno rivolto alcune parole di stima nei confronti di Daniele De Rossi. Marco Materazzi ha definito l’ex compagno di nazionale “Uomo vero”, mentre Claudio Marchisio ha dedicato al centrocampista giallorosso una splendida frase. Anche l’ex capitano della Lazio Alessandro Nesta ha voluto celebrare Daniele, compagno in nazionale e avversario rispettato nei derby. Infine anche la UEFA ha dedicato al numero 16 giallorosso un grande in bocca al lupo, qualsiasi sarà la sua prossima scelta.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Day