Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Edicola

L’Edicola, Zappacosta è della Roma. Rugani sempre più vicino ai giallorossi

Tutta la rassegna stampa in un click

IL MESSAGGERO – Davide Zappacosta è arrivato. Anche con la formula (del prestito) auspicata e con un ingaggio che, decurtato di due mensilità e con una piccola rinuncia, costerà alla Roma meno di due milioni.

La Roma di Fonseca parla soprattutto italiano, unica tra le big del nostro torneo. Nessuna grande della Serie A si presenterà in campo, da sabato prossimo, con almeno 4 italiani.

C’è un’Italia calcistica che ama ancora andare allo stadio nonostante gli impianti di vecchia generazione e i costi (a volte) eccessivi di abbonamenti e biglietti rispetto allo spettacolo offerto. La classifica degli abbonamenti venduti.

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Per Daniele Rugani il tempo dell’attesa potrebbe essere finito. La destinazione più probabile non è il Barcellona, ma la Roma. Si lavora su un prestito diritto di riscatto.

Tutto in ventiquattro ore. La trattativa con il Chelsea si era sbloccata nella notte tra lunedì e martedì, ieri sera l’arrivo a Fiumicino, oggi visite e firma. Davide Zappacostada oggi sarà ufficialmente un giocatore della Roma.
Il futuro di Patrik Schick è ancora molto incerto. Il Lipsia in queste ore sta concretamente trattando con la Roma per il suo ingaggio.
Luca Toni, ex attaccante tra le altre anche della Roma e della Nazionale, ha commentato il rinnovo di contratto di Dzeko e l’importanza di questa operazione per i giallorossi.
Per i romanisti Aurelio Andreazzoli è l’uomo della sconfitta più dolorosa, quella del 26 maggio 2013, quando la Roma perse la finale di Coppa Italia contro la Lazio. Ora al Genoa ripartirà proprio contro la Roma.
La Roma, dopo i rinnovi di Zaniolo, Under e Dzeko, festeggia anche il rinnovo di Fazio, che spalmato fino al 2021 il suo ingaggio da circa tre milioni di euro, bonus compresi. Il giocatore ha espresso tutto il suo entusiasmo dopo la firma.
CORRIERE DELLO SPORT – A sbloccare il mercato in difesa della Roma sarebbe il solito scambio con la Juventus, che otterrebbe il cartellino del giovanissimo Alessio Riccardi, in cambio di Rugani a titolo definitivo.
IL TEMPO – Petrachi ha chiuso l’acquisto in prestito di Zappacosta ed il rinnovo di Fazio ed è pronto a muovere altre pedine sulla scacchiera della rosa giallorossa.
Dopo il rinnovo di contratto fino al 2022 è uno Dzeko raggiante quello che si è visto in questi giorni a Trigoria: «Qui mi sento veramente a casa, così come la mia famiglia. Queste le parole del bosniaco.
LA REPUBBLICA – Il sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, su Radio Centro suono sport, ha svelato altri dettagli e garantito che «non saranno fatti palazzoni» sulla sua visione di accogliere nel territorio del suo Comune «il nuovo grande stadio della Roma».
CORRIERE DELLA SERA – L’ultimo allenatore straniero a debuttare in campionato sulla panchina della Roma fu Rudi Garcia. Con il Genoa toccherà a Paulo Fonseca, il 14esimo straniero a debuttare sulla panchina giallorossa.
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola