Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Fienga nominato Amministratore Delegato e nuovo membro del CdA (COMUNICATO)

Ieri si è riunito il CdA della Roma

Il CdA della Roma si è riunito ieri, 14 novembre, e ha nominato Guido Fienga Amministratore Delegato e nuovo membro del Consiglio d’Amministrazione. Ecco il comunicato rilasciato dalla società giallorossa:

Il Consiglio di Amministrazione di A.S. Roma S.p.A., riunitosi in data odierna, ha deliberato di nominare il Dott. Guido Fienga – mediante cooptazione – quale nuovo membro del Consiglio di Amministrazione della Società. Il Consiglio di Amministrazione ha altresì deliberato di nominare il Dott. Guido Fienga Amministratore Delegato della Società, conferendogli i relativi poteri per la gestione ordinaria del Club.

Nella medesima riunione, previo parere favorevole del Collegio Sindacale, il Consiglio ha deliberato la nomina del Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari, ai sensi dell’art. 154 bis del D.Lgs. del 24 febbraio 1998 n. 58 (“Testo Unico della Finanza”), nella persona del Dott. Giorgio Francia, il quale attualmente riveste anche la carica di “Chief Financial Officer” del Gruppo AS Roma.

Da ultimo, il Consiglio di Amministrazione ha condotto la valutazione annuale in merito alla sussistenza dei requisiti di indipendenza dei consiglieri Charlotte Beers, John Galantic, Mia Hamm, Benedetta Navarra, Cameron Neely and Alba Tull. La valutazione da parte del Consiglio di Amministrazione si è conclusa con la conferma della sussistenza dei requisiti di indipendenza dei suddetti amministratori, sia ai sensi dell’art. 148, comma 3, del D. Lgs. 58/1998, sia ai sensi dell’art. 3 del Codice di Autodisciplina di Borsa Italiana S.p.A”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News