Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il popolo romanista piange “Giovannone” Bertini

Giovanni Bertini aveva 68 anni, da tre era malato di Sla

Ieri è uscito dal campo della vita, allungando la lista impietosa di calciatori colpiti da questo male. Soprannominato “Giovannone”, giocatore della Roma dal 1969 al 1974, con una parentesi all’Arezzo nel 72/72. Nato nella capitale nel 1951, abbandonò il calcio giocato per diventare un apprezzato commentatore televisivo.

Difensore di grande fisico, spesso veniva impiegato da Liedholm come centravanti per impegnare di più il collega di reparto Batistoni. Il 22 dicembre 2016 era tornato all’Olimpico in occasione del match Roma-Chievo, ricevendo un applauso lungo e commosso. Lo riporta Il Tempo.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Ciliegina sulla torta...allenatore as roma!!!!!! Che spettacolo!!!!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Leggere dietro i silenzi di persone che come Agostino erano tanto taciturni e' quasi impossibile e spesso puo'avere dei risvolti imprevedibili e..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "videoNils Liedholm - Siamo la Roma"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande capitano grande uomo"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele vena gonfia di passione"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa