Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 29 dicembre 2018: la Roma batte il Parma al Tardini (VIDEO)

I giallorossi di Di Francesco ritrovano i 3 punti fuori dalle mura amiche dell’Olimpico. Si riaccende la lotta all’Europa, Roma sesta in classifica

Il 29 dicembre di un anno fa, la Roma giocava la sua ultima partita del 2018 allo stadio Tardini di Parma. I giallorossi vogliono chiudere al meglio sia l’anno che il girone d’andata, ma per farlo devono vedersela contro la squadra di D’Aversa, distante solo 2 punti. Come spesso accade a Parma, la Roma fa fatica a trovare la strada della vittoria, complice anche alcuni errori sopratutto in fase di conclusione.

Il primo tempo termina infatti sullo 0-0, ma è nella ripresa che la squadra di Di Francesco preme il piede sull’acceleratore. Al 58′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Cristante colpisce di testa il pallone spedendolo alle spalle di Sepe e portando in vantaggio la Roma. Sull’onda dell’entusiasmo la Roma prova a chiudere definitivamente i giochi, trovando la rete del KO al 75′: Pellegrini entra in area ed effettua un cross basso, su cui Under arriva con i tempi giusti siglando la rete della vittoria. La Roma vince e riapre la corsa verso la zona Europa: ora il Milan, quinto, è solo ad un punto di distanza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Amarcord