Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coronavirus, a rischio anche la Premier League

L’allerta causata dal virus sta creando problemi anche nel mondo del calcio, e non solo in Italia. In Inghilterra si pensa a come risolvere il problema

L’allarme Coronavirus sta creando non pochi disagi anche al mondo del calcio. Dopo quanto successo in Italia con la Serie A, ora il problema inizia a diffondersi anche negli altri paesi, Inghilterra inclusa.

Secondo quanto riportato da Daily Telegraph e Daily Mail, infatti ci sarebbe già stato un incontro tra FA, Premier League ed English Football League per discutere della possibilità di giocare le partite senza tifosi. Nel peggiore dei casi si preferirebbe infatti disputare le gare a porte chiuse piuttosto che annullare il finale di un campionato dominato in lungo e in largo dal Liverpool di Klop.p

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News