Resta in contatto

Rassegna Stampa

Perez-Under, una sfida a tutta velocità

La concorrenza sulla destra sta stimolando i protagonisti

Una volta gioca Under, un’altra volta gioca Perez. Quest’alternanza, che persisterà finchè non tornerà nella prossima stagione il titolare di quel ruolo, cioè Zaniolo, mette in luce prima l’uno e poi l’altro in una sana competizione interna dello spogliatoio.

Da una parte c’è il turco che sembrava essere il titolare a inizio stagione, dall’altra lo spagnolo che appena arrivato sembrava spaesato ma pian piano è cresciuto fino a segnare il gol decisivo nella qualificazione contro il Gent. L’impressione è che la Roma nella prossima stagione abbia già puntato sull’ex Barca, e Cengiz andrà a cercare le sue fortune altrove.
Lo riporta “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Mai e sottolineo mai avremo un rappresentante del suo livello(Totti a parte), serio, determinato, attaccato alla maglia in modo viscerale, ma..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Senza di lui non avremmo fatto nulla. L’uomo più importante di tutti nella storia della Roma . Pochi mezzi risultati altissimi. Grazie Liddas"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Un grande Campione che ha dato tantissimo alla Roma, capitato purtroppo in un periodo dove avevamo pochi giocatori del suo livello."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa