Resta in contatto

News

Il messaggio di Bruno Conti agli atleti con sindrome di Down della FISDIR

A tutti i ragazzi della FISDIR, che a noi hanno dato sempre una grande forza, in un momento così delicato, mando un grande abbraccio

Questo il pensiero di Bruno Conti, inviato alle atlete e agli atleti con sindrome di Down che svolgono attività sportiva grazie alla FISDIR e che, in questo periodo, sono fermi come i loro colleghi normodotati.

La Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali, è stata tra le prime (già a dal 24 febbraio) a farsi carico della difficile decisione di interrompere le attività fino a metà aprile, rinunciando a oltre 10 eventi nazionali e 2 internazionali. La World Down Syndrome Day (Giornata mondiale delle persone con sindrome di Down) nasce nel 2006 e nel 2011 è stata riconosciuta ufficialmente anche dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. È stato scelto il 21 marzo, cioè il 21/03, per sottolineare l’unicità della triplicazione (trisomia) del cromosoma 21 che è la causa della sindrome di Down.

L’emergenza COVID-19 ha reso difficile celebrare come di consueto la Giornata mondiale delle persone con sindrome di Down, solitamente affidata al festeggiamento di vittorie nei tanti eventi nel calendario FISDIR.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News