Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Focus

L’Olimpico e il Siviglia: il primo gol di Edin Dzeko con la maglia della Roma (FOTO/VIDEO)

In vista della sfida contro gli spagnoli ritorniamo in dietro di circa 5 anni

La Roma, dopo il quinto posto conquistato in Serie A, è pronta per l’Europa League dove, il 6 agosto, affronterà il Siviglia per un posto nelle Final Eight. Le due squadre si incontreranno per la prima volta in una competizione europea; il primo precedente è relativo all’amichevole pre-campionato della stagione 2015/2016.
Era il 14 agosto 2015, era la Roma di Garcia, Dzeko e Salah: la nuova coppia di attaccanti trascina la squadra giallorossa a una clamorosa vittoria per 6-4. Il bosniaco incanta subito, all’esordio, con una doppietta; per l’egiziano, invece, un gol e un assist.

 

Roma 14.Agosto.2015 Opening Day Amichevole : Roma vs Siviglia
Nella foto: Formazione Roma
(Foto Gino Mancini)

La cronaca

Pronti via e Dzeko fa subito esplodere l’Olimpico. Dopo soli 3′ il nuovo numero 9 giallorosso sblocca il risultato con un gran tiro. E’ il primo gol con la maglia della Roma per il bosniaco. Passano cinque minuti e i giallorossi raddoppiano con un tiro dalla distanza di Torosidis che si infila alle spalle del portiere del Siviglia. La Roma domina e al 40′ va a segno per la terza volta ancora con Dzeko, che finalizza a porta vuota dopo una bella azione di Salah e Pjanic. Prima dell’intervallo trova il gol anche Nainggolan, lasciato tutto solo in area.

Nella ripresa prova a reagire il Siviglia ma in campo c’è solo la Roma. Al 56′ giallorossi ancora in gol con Salah con un gran tiro all’incrocio dei pali. Al 62′ c’è gloria anche per il neo entrato Francesco Totti, che firma il 6-0. Nel finale i giallorossi tirano i remi in barca e il Siviglia per poco non riapre la partita con una clamorosa rimonta grazie alle reti di Suarez al 70′, Reyes al 76′, Coke all’83’ e ancora Suarez all’86’.

Alcune foto della serata

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Focus