Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pedro, volto nuovo di prestigio ma con la spalla da sistemare

Lo spagnolo oggi diventerà ufficialmente il primo acquisto dell’era Friedkin

E’ il giorno di Pedro. Dopo la visita specialistica alla spalla di una settimana fa, oggi è arrivato il momento delle consuete visite mediche. Il 18 agosto la Roma aveva chiesto la cartella clinica dell’attaccante per controllare al meglio la situazione della spalla e, dopo essere stato esaminata dallo specialista Castagna, è arrivata la notizia che ha tranquillizzato il club. Per rivederlo pronto in campo ci vorrà un mese.

Nel frattempo, per velocizzare i tempi, il giocatore sta svolgendo un programma specifico di fisioterapia. Il dolore è ormai sotto controllo grazie all’utilizzo dei laser della tens, più massaggi decontratturanti alla spalla. Parallelamente è già pronto un lavoro tra piscina e palestra che gli permetterà un graduale aumento dell’articolarità. Avere Pedro in rosa regala a Fonseca, oltre alal grande duttilità, esperienza e qualità. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa