Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma-Frosinone col lutto. La maglia numero 10 col nome di Willy

Il giovane Willy ricordato prima della gara

Dopo il messaggio di vicinanza lanciato ormai tre giorni fa, la Roma continua a dimostrarsi molto vicino alle pene sofferte dalla famiglia di Willy Monteiro Duarte, il ragazzo brutalmente ucciso a Colleferro di fede romanista. Nell’amichevole tra Roma e Frosinone entrambi i club hanno infatti regalato alla sorella di Willy due maglie autografate da tutti i giocatori: due casacche numero dieci con il suo nome per ricordare il ragazzo che ha perso la vita negli scorsi giorni gettando nello sconforto famiglia, amici e il paese intero.

La Roma è inoltre scesa in campo per l’amichevole con il lutto al braccio. Lo riporta “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa