Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma in campo

Roma-Benevento 5-2: prima vittoria casalinga della stagione per i giallorossi

Alle 20.45 il calcio d’inizio allo stadio Olimpico

Dopo lo stop dei campionati a causa degli impegni delle varie nazionali, finalmente torna la Serie A con la Roma che, dopo la vittoria sul campo dell’Udinese nell’ultima giornata, questa sera alle 20.45 se la vedrà contro la neopromossa Benevento tra le mura amiche dello stadio Olimpico.

Le ultime dai campi

ROMA – Anche la Roma deve fare i conti con il coronavirus, gli assenti sono due: Diawara e Calafiori. Fuori per un piccolo problema Smalling, la formazione sarà così la stessa che è scesa inizialmente in campo contro l’Udinese, con Santon titolare a destra vista la perdurante assenza di Karsdorp.

BENEVENTO – Dall’altra parte Inzaghi non avrà a disposizione Barba, Moncini, Tello e Viola. La formazione titolare sarà abbastanza offensiva con Iago Falque, Caprari e Lapadula contemporaneamente in campo. In difesa confermata la coppia centrale GlikCaldirola, mentre sulle fasce ci saranno Letizia e Foulon.

Dove vederla

Roma-Benevento verrà trasmessa esclusivamente su Sky Sport e sulla piattaforma Sky Go.

I precedenti

Il Benevento ha disputato la Serie A per la prima volta nella stagione 2017/2018. Si registrano quindi solo due precedenti (leggi qui) contro la Roma, entrambi vinti dai giallorossi, che hanno segnato ben 9 gol alla squadra campana, subendone solo due.

Giudici di gara

Roma-Benevento sarà arbitrata da Giovanni Ayroldi di Molfetta. L’arbitro pugliese sarà coadiuvato dagli assistenti Del Giovane e Galetto. Il IV Ufficiale sarà invece Piccinini. Al VAR Mazzoleni, AVAR Fiorito.

Le formazioni ufficiali

Ottobre 18, 2020 Anteprima

Dettagli

DataOraLeague
Ottobre 18, 202020:45Serie A

Risultati

Squadra1st Half2nd HalfGoalsEsito
Roma235Win
112Loss

Roma

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma in campo