Resta in contatto

News

Sabatini a Totti: “Scusa se ti dicevo di smettere, ho detto una grande c*****a” (VIDEO)

Momento toccante tra l’ex ds della Roma e l’ex capitano

Alla presentazione del libro di Mihajlovic su Gazzetta.it hanno partecipato anche Francesco Totti e Walter Sabatini. I due ex Roma sono stati protagonisti di un momento toccante, con l’ex ds giallorosso, ora al Bologna, che ha fatto pubblicamente le sue scuse all’ex capitano: “Dissi qualche anno fa che era come la luce sui tetti di Roma al tramonto, una luce che non vuole mai morire, è vivida e arriva fino alla notte. Fino all’ultimo respiro è stato un grande calciatore e io sono stato fortunato e vederlo giocare, anche se sono stati gli ultimi anni. Ma ho un grande rammarico nella mia vita. Io gli dicevo di smettere, perché avevo paura che le sue qualità declinassero, mi sarebbe dispiaciuto se avesse chiuso la sua carriera tramontando.

Però poi ho capito di aver detto una grande cazzata, perché lui giocava divertendosi. La sensazione di aver fatto un grande errore con lui è aumentata. Fino all’ultimo si è divertito, quindi ti chiedo scusa Francesco. Ho fatto una cazzata a dirti quella cosa, una delle tante della mia vita“. La risposta di Totti: “Non si preoccupi direttore. E’ una frase bellissima, la terrò per sempre con me“.

4 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News