Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Ecco Diawara, alla ricerca delle certezze perdute

Il guineano riparte dal Braga

Oggi potrebbe avere una nuova chance. Amadou Diawara non gioca dal primo minuto dal 10 dicembre. Stasera contro il Braga, Fonseca sta pensando di ridargli fiducia, della quale Diawara ha veramente bisogno.

È stata finora una stagione complicata, condizionata dal Covid, che lo ha visto costretto in isolamento per un lungo periodo. Ora deve riconquistare posizioni. In questi giorni l’allenatore lo ha provato nell’undici titolare. Villar potrebbe riposare in vista dell’impegno a Benevento. Negli ultimi mesi Diawara ha fatto molta panchina.

Ha dovuto recuperare la condizione dopo essere rimasto fermo quasi un mese per il virus. Poi qualche errore, che al centrocampista guineano è costato caro. Anche nell’ultima partita giocata da titolare, che regalò la vittoria al Cska Sofia. E sempre in quella partita aveva commesso un’altra leggerezza a centrocampo. La Roma era già qualificata e una cercata rilassatezza può essere giustificata, ma stasera la squadra giallorossa non può sbagliare. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa