Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Roma celebra il salvataggio di Bruno Peres contro lo Shakhtar (TWEET)

Tre anni fa Bruno Peres salvava miracolosamente sulla linea un gol che poteva cambiare la storia europea della Roma che arrivò in semifinale di Champions

In una freddissima serata ucraina, precisamente a Kharkiv, il 21 febbraio 2018 la Roma sfidava lo Shakhtar Donstsk di Paulo Fonseca nell’andata degli Ottavi di Champions League. Il risultato era sul 2-1 in favore dei padroni di casa, un punteggio che comunque lasciava parecchie speranze ai giallorossi in vista del ritorno.

Nei minuti di recupero, però, Facundo Ferreyra calcia a colpo sicuro per realizzare il terzo gol e complicare le speranze di qualificazione della Roma di Eusebio Di Francesco. Ma se Alisson non riuscì a respingere la conclusione, fu Bruno Peres, con un salvataggio per il quale ancora oggi viene ricordato, a mantenere la Roma in vita per i Quarti di finale.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News