Resta in contatto

Approfondimenti

L’incubo disfatta: dal 2007 ad oggi, da Manchester a Manchester

Dal 2007 in poi il problema goleada è diventato imbarazzante

La sconfitta che diventa disfatta, la difficoltà che diventa tracollo, uno stop che diventa la fine. Inspiegabile capire il filo che lega diverse Roma negli ultimi 15 anni che hanno trovato, sul campo, disfatte umilianti. Da Spalletti a Fonseca, passando per Garcia e Di Francesco.

Cambia il tecnico, l’idea tattica, il percorso condiviso, il valore della rosa e dell’avversario, non il copione: la testa che non gira più, le gambe che si fermano e gli avversari che ne approfittano. Gol a raffica, gambe pesanti e volti increduli: la Roma apparecchia la sconfitta all’avversario, porgendo l’altra guancia senza nemmeno provare a parare il colpo.
La bacheca giallorossa rimane vuota, il particolare almanacco delle disfatte si aggiorna, implacabile, stagione dopo stagione.

10 aprile 2007                Manchester Utd-Roma 7-1
21 ottobre 2014              Roma-Bayern Monaco 1-7
24 novembre 2015       Barcellona-Roma 6-1
30 gennaio 2019           Fiorentina-Roma 7-1
29 aprile 2021                Manchester Utd-Roma 6-2

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Amelia: “Tornare a Roma con Mourinho? No, continuerò ad allenare”

Ultimo commento: "Caro Amelia hai dimenticato di ricordare che in quella squadra c'erano 14 titolari e 13 erano campioni ai quali 7 undicesimi della squadra odierna non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti non è solo il capitano ma è la leggenda Roma. Totti è la Roma e la Roma è Totti."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Su via di capitani la Roma ne ha avuti molti romani e romanisti. Hai già dimenticato Totti?"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Uno dei più forti giocatori inzieme a de rossi e totti, usciti dal vivaio Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui, tutti i sogni, sono diventati realtà e io li ho vissuti..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Approfondimenti