Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Maitland-Niles, corsa ed intensità per la Roma. E Mourinho lo aspetta

Il jolly inglese è atteso a Trigoria

Con il prossimo arrivo di Ainsley Maitland–Niles una cosa sembra certa: si andrà avanti con il 3-5-2, Mourinho non ha voglia di fare retromarcia e di tornare a giocare con la difesa a quattro. La svolta oramai è ufficiale e la trattativa (quasi chiusa) con l’Arsenal per portare il giovane inglese in giallorosso ne è una dimostrazione.

Maitland-Niles, infatti, è un giocatore di potenza, di spinta, più di qualità che di quantità, ma che se ha un pregio vero è quello della corsa, della resistenza. Insomma, non un giocatore per palati fini, non una prelibatezza di mercato, ma un elemento funzionale e utile quello sì, non fosse altro perché può giocare su entrambe le fasce (destra – la sua preferita – e sinistra) e perché all’Arsenal ha fatto il centrocampista prima e l’esterno destro poi, sia di difesa sia a tutta fascia.

Nella Roma, invece, andrà a fare la “coppia” di esterni a destra con Karsdorp, ma all’occorrenza può dare una mano anche in mezzo al campo, soprattutto ora che si gioca con la linea a 5 e in mezzo servono tre centrocampisti. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa