Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Spugna: “La prima gara ci ha dato consapevolezza. Paris? Proveremo a giocarci le nostre carte” (VIDEO)

Le parole di mister Spugna alla vigilia della gara con il Paris FC.

Ecco l’intervista rilasciata dall’allenatore della Roma Femminile ai canali ufficiali del club:

La prima gara in Champions League?
“C’era tanta attesa, è stata una bella partita da vivere che ci ha lasciato consapevolezza. La gara è stata interpretata molto bene e ciò ci fa sperare per la stagione. Era una gara internazionale, per molte la prima esperienza, ma sono state brave. Era qualcosa che mi aspettavo, il gruppo ha lavorato bene dall’inizo. Da quando sono arrivate anche le nazionali, tutte si sono messe a disposizione”.

La formazione giocando ogni tre giorni?
“Bisognerà capire come saranno i recuperi, perché la partita ci ha dato del dispendio. Adesso abbiamo questi giorni prima di capire che formazione mettere in campo. Abbiamo una squadra vasta, tutte dovranno essere pronte”.

Che gara si aspetta?
“Non facile, sono molto brave soprattutto in zona offensiva; hanno delle nazionali francesi. Sarà una partita non semplice, ma anche noi abbiamo delle carte da giocare. Dobbiamo andare lì con serenità, con coraggio e provare a fare la nostra gara con i nostri principi. Poi vedremo”.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile