Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Il futuro è ora: Zaniolo freme

Nicolò Zaniolo freme. Oggi in campo vuole fare la differenza e ritrovare il gol in casa, che manca dal 2 novembre 2019

A casa di Zaniolo, su un mobile, ci sono due cornici: una rappresenta tutta la sua famiglia, l’altra c’è lui biondissimo che corre felice ed esulta dopo un gol con la Roma. La speranza del numero 22, oggi, è di aggiungere altre due immagini all’album. Il gol in casa manca da troppo tempo, il 2 novembre del 2019. Sono trascorsi esattamente 1086 giorni in cui è successo veramente di tutto: gli infortuni, gli strappi, i riavvicinamenti, le critiche, le panchine, i gol decisivi in Conference League, su tutti quello che ha riportato un trofeo dopo 14 anni.

Avversario dell’ultimo gol casalingo in Serie A, ieri come oggi, il Napoli. Quella volta battuto per 2-1 anche grazie ad una sua magia. Per averlo in Europa League servirebbe un miracolo: la Roma aspetta le carte dalla Uefa per fare poi ricorso. E’ difficile che venga accolto, ma la società ci proverà perchè tutti sono allineati alle parole di Mourinho. La sua difesa è sincera, perchè quando c’è stato bisogno di usare meno carota e più bastone non si è tirato indietro. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa