Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Mourinho, la Procura notifica la fine delle indagini: ora la palla passa alla Roma

La Procura notifica la fine delle indagijni: ora la decisione spetta al club giallorosso

Novità nell’indagine aperta dalla Procura FIGC sulle dichiarazioni di José Mourinho nella conferenza stampa della vigilia di Sassuolo-Roma. Il tecnico giallorosso aveva parlato in maniera non lusinghiera dell’arbitro Marcenaro: “La sensazione è che non abbia la stabilità emozionale per una gara di questa livello”.

Le sue parole avevano fatto partire l’indagine che, come riporta l’ANSA, è stata chiusa in queste ore. È stata dunque notificata la contestazione formale con avviso di conclusione delle indagini del procedimento aperto. Ora la palla passa alla Roma, con il club che avrà cinque giorni di tempo per dire la sua, presentando memorie difensive o aprendo a un interrogatorio da parte della Procura a Mourinho.

 

Una risposta

  1. Beh c’è da andare a difendere un tesserato che ha parlato di stabilità emotiva… Parole da stroncare, generano violenza, mette in dubbio l’intero sistema arbitrale, parole inaccettabili da un grande allenatore… Aia Figc e procura federale ammasso di buffoni incompetenti e raccomandati..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

I giallorossi si sono riuniti nel centro sportivo giallorosso per iniziare a preparare la partita...
La Roma archivia la pratica Monza e inizia a concentrarsi sull'impegno di Europa League contro...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...