Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Tonetto: “De Rossi è l’uomo giusto al momento giusto”

L'ex giallorosso: "Daniele come filosofia è simile a Spalletti. La Roma non deve guardarsi le spalle ma andare a prendere il Bologna"

L’ex terzino della Roma, Max Tonetto, è intervenuto ai microfoni di Radio Manà Manà Sport per parlare del momento della squadra giallorossa e dei traguardi raggiunti fin qui da Daniele De Rossi.

Il lavoro di DDR alla Roma. “Il lavoro di De Rossi fin qui è molto apprezzabile, non era facile entrare in un contesto del genere. Ha dato la sua impronta alla squadra, abbiamo visto qualcosa di diverso rispetto al passato. La squadra cerca di giocare la partita a viso aperto pur rischiando qualcosa dietro, con l’obiettivo di esaltare le potenzialità. La filosofia di base è simile a quella di Spalletti. Rinnovo di De Rossi? È l’uomo giusto al posto giusto. La Roma non deve guardarsi dietro, ma puntare a prendere il Bologna”.

Pellegrini, Spinazzola e Celik. “Pellegrini era l’anello mancante della catena offensiva ed oggi sta dimostrando tutte le sue qualità. I terzini non sono così male come si dice e non sono tanto lontani dai migliori esterni bassi del campionato. Spinazzola è un giocatore di grande gamba capace di creare superiorità in fase offensiva. Abbiamo scoperto Celik, deve mantenere il livello visto in Europa League”.

La Roma. “Rivedo una squadra con grande entusiasmo, con voglia di costruire e di arrivare lontano. A volta rischia di andare fuori giri, ma è una qualità da apprezzare. Incarna molto quello che è stato Daniele da giocatore. La cosa più difficile è farsi rispettare come allenatore, ma credo lo stia facendo nel modo giusto. A Ferrara De Rossi fu molto duro per le questioni di mercato e subito dopo gli dissi “Daniele ti prego non cambiare mai”. Lui è un mix di intelligenza, preparazione e tattica, non sono sorpreso dei risultati che sta ottenendo. Dybala e Pellegrini esprimono una qualità di livello assoluto, ma la Roma può vincere anche senza di loro perché ha delle alternative valide. Ai nostri tempi siamo riusciti a trovare la soluzione quando mancava Totti”.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sassi sul pullman del Barcellona
Surreale quanto accaduto a Barcellona nel pre-partita di Barça-Paris Saint Germain...
Logo AS Roma
Splendida iniziativa targata AS Roma in collaborazione con Mater Dei General Hospital e Protezione Civile...
Leao-Hernandez
Il terzino sinistro del Milan ha voluto caricare l'ambiente con un post pubblicato sui social...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie