Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Juan Jesus: “Sono avvilito. Questa vicenda costituirà un grave precedente”

L'azzurro dopo la sentenza sul caso Acerbi: "Spero che questa triste vicenda aiuti il calcio a riflettere sul razzismo"

Juan Jesus & Francesco Acerbi

In merito a quanto accaduto durante InterNapoli e alla successiva decisione del giudice sportivo, Juan Jesus, accompagnato dai suoi legali, ha voluto precisare quanto segue.

Ho letto più volte, con grande rammarico, la decisione con cui il Giudice Sportivo ha ritenuto che non ci sia la prova che io sia stato vittima di insulti razzisti durante la partita Inter-Napoli dello scorso 17 marzo: è una valutazione che, pur rispettandola, faccio fatica a capire e mi lascia una grande amarezza.

Sono sinceramente avvilito dall’esito di una vicenda grave che ho avuto l’unico torto di aver gestito “da signore”, evitando di interrompere un’importante partita con tutti i disagi che avrebbe comportato agli spettatori che stavano assistendo al match, e confidando che il mio atteggiamento sarebbe stato rispettato e preso, forse, ad esempio”.

CONTINUA A LEGGERE

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il belga, dopo aver scontato la squalifica, tornerà titolare nel match in programma lunedì all'Olimpico...
Le parole del difensore dell'Udinese riguardo a quanto accaduto domenica sera al Bluenergy Stadium...
Le parole dell'amministratore delegato del Bologna in vista del match di campionato contro i giallorossi...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie