Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Serie A, scontri tra ultrà di Torino e Bologna in un’area di servizio dell’A1. Salvini: “Queste persone in galera”

Nuovi tafferugli, questa volta tra tifosi di Torino e Bologna, così come spiegato dalla nota apparsa sul sito Ansa:

“Spintoni e pugni stamani tra opposte tifoserie nell’area Chianti dell’A1 a Firenze: secondo quanto spiegato dalla polizia coinvolti supporter del Torino e del Bologna che viaggiavano su due pullman. Lanciato anche un sasso che ha rotto il vetro di un terzo pullman di tifosi granata diretti a Roma per la partita con la Lazio, totalmente estranei alla rissa. Nessun ferito. I bus degli ultrà coinvolti si sono poi allontanati: quello dei bolognesi è stato intercettato dalla polstrada in A1, nell’Aretino. Indaga la Digos”.

Non si è fatto attendere il commento di Matteo Salvini, Ministro dell’Interno, che ha commentato:

“Cominciamo col tenere in galera questi deficienti, che non dovranno mai più mettere piede in uno stadio finché campano. Un vero tifoso non lancia sassi né usa coltelli, tolleranza zero!”.

 

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News