Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Messaggero, “La Juventus ottiene il massimo con il minimo”

Dominatrice assoluta, ma non nelle statistiche

Il massimo con il minimo. E’ la fotografia, forse addirittura la filosofia, della Juventusattuale, capace di riempire le caselle dei record da battere molto più degli occhi di chi la guarda. In un girone d’andata 53 punti su 57 disponibili non li aveva ancora mai fatti nessuno. Erano 12 anni che una squadra non vinceva il platonico titolo d’inverno con +9 sulla seconda. La classifica generale impressiona, le altre stupiscono. La Juventus è prima soltanto in quella del minor numero dei gol subiti (11, Inter seconda con 14). Per il resto non è prima in nessuna delle statistiche che normalmente attestano il dominio di una squadra. Come riporta Il Messaggero, nel girone d’andata si è segnato abbastanza: la media è di 2,76 reti a partita, più del 2,67 dell’anno scorso, anche se meno del 2,95 del 2016-17, stagione record. In Serie A si fanno meno gol, per ora, che in Premier League e in Bundesliga, ma più che in Francia e in Spagna. Crescono però i pareggi: sono già 56, il 29,4% del totale, rispetto al 21% di un anno fa. C’è più paura di perdere. Gli spettatori sono in aumento (la media ha superato i 25.000 a partita), ma la tendenza nelle ultime giornate è parsa rallentare e il trauma dei fatti di Inter-Napoli potrebbe avere conseguenze ulteriormente negative.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tammy Abraham - Roma
Tammy Abraham è tornato dopo due spezzoni importanti contro Lazio e Milan, potrebbe strappare la...
Paulo Dybala non ha risposto alle dichiarazioni di Totti, lo farà in campo recuperando già...
Il General Manager della Roma concentrato nel portare un nuovo difensore a Trigoria. Lavori in...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie